Riciclare: non buttare i capi di abbigliamento che non indossi!

Ecco un nuovo articolo su come riciclare creando oggetti utili, grazie a queste belle giornate ho avuto l’ispirazione.

Un’idea per rendere il tuo outfit subito primaverile, con qualcosa fatto a mano che rende il tutto più originale.

Come realizzarla e quali materiali servono.

Apri l’armadio e prendi una vecchia maglia che non metti più di un materiale sintetico.

Procurati delle forbici e inizia a tagliare la maglia partendo dal basso procedendo in mondo orizzontale.

Elimina la prima striscia dove c’è la cucitura proseguendo fino alle maniche. Adesso che hai tante fettucce taglia una parte del cerchio per avere una fune verticale con un inizio ed una fine.

Ora devi tirare le strisce con entrambe le mani così il tessuto si arrotolerà su se stesso formando così una vera e propria fettuccia. Così facendo il risultato sarà più compatto e rifinito!

Adesso non ti resta che fare tanti nodi. Ogni 20/30 nodi inserisci una perlina a tuo piacimento e continua così fin quando non chiudi del tutto la collana.

Questo metodo puoi utilizzarlo per realizzare diverse creazioni anche braccialetti mettendo al posto delle perline dei pendagli più carini e personali.

Quante volte buttiamo abiti che non ci vanno più oppure sono fuori moda. Questa è un’ottima  soluzione per creare qualcosa di divertente e facile. Il bello è che non ti serve comprare altro materiale, volendo le perle puoi recuperarle da vecchie collane che non usi più, insomma un riciclo al 100%.

Se non sei un amante delle collane o bracciali puoi sempre regalarlo ad una tua amica, tutti hanno sempre un’amica a cui piacciono i bijoux  perciò cogli l’occasione per  donare qualcosa fatto dalle tue mani.

Ricordati che regalare il proprio tempo alla persona che si vuole bene, vale molto di più del regalo stesso!

Se ti è piaciuto questo post iscriviti alla mia newsletter per non perdere gli altri articoli, oppure lasciamo un commento! 🙂

La vita nelle mani- Creocrea