15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://www.creocrea.it 300 1
theme-sticky-logo-alt

Il das- Cos’è e come si usa?

18 Comments

Il Das e tutte le sue curiosità sull’utilizzo che non conoscevi.

Quest’oggi voglio parlarvi di un materiale economico e versatile. Il Das lo conosci? E’ una pasta modellabile diversa dalle altre paste polimeriche che troviamo in giro, a partire dal prezzo perché è molto più economica. Calcola che il DAS bianco 1 kg costa all’incirca 5 euro! Non male vero?!

Come si usa?

Il panetto di Das è molto differente dalle altre paste polimeriche, tipo il fimo, perché non c’è bisogno di ammorbidirlo per tanto tempo con le mani prima di dargli una forma. Al suo interno c’è una piccola percentuale di acqua che lo rende malleabile.

Come si indurisce, lo devo cuocere?

Non ci crederai non hai bisogno di nessun fornetto per cuocerlo, si indurisce all’aria. Perciò bisogna creare l’oggetto con la pasta Das in un unico momento, se lasciate la creazione da parte per un po’ di tempo (5/10 minuti) non potete più rimodellarla, perché si sarà indurita.

Il Das si può colorare?

Il das viene venduto anche in altri colori, ma è difficile trovarli in negozio ( il das colorato si trova facilmente online tipo: Das colore: rosso). Ma non temere puoi comprarlo anche bianco e colorarlo a tuo piacimento con delle semplici tempere. Consiglio di colorare l’impasto prima di fare la creazione per avere un colore omogeneo.  In base alla quantità di colore che metti nella pasta, il risultato sarà più scuro o più chiaro.

CONSIGLIO: se invece vuoi creare un piattino bianco con dei motivi disegnati sopra ti consiglio di usare dei semplici timbri con l’inchiostro del colore che vuoi. Così avrai una creazione decorata e non semplicemente di un unico colore.

In quanto tempo si asciuga?

Come già specificato prima, bisogna fare molta attenzione a non lasciare la pasta di Das all’aria aperta senza modellarla. Perché si indurisce e rischia di screpolarsi, rovinando tutto. La durata dell’ asciugatura varia a seconda dello spessore della tua creazione. Più è spesso e maggior tempo ci vorrà per asciugarlo, (metà giornata o un giorno intero).  Consiglio di mettere la creazione al sole per velocizzare l’asciugatura. Se ti è avanzata della pasta di Das mettila in un sacchetto di plastica per alimenti ben chiuso, per utilizzarla nuovamente.

Io personalmente adoro questo materiale, e lo consiglio! Le creazioni con il Das sono molto resistenti, ho realizzato un piattino con il Das, mi è caduto più volte e non si è mai rotto!!! (Ovviamente dipende come lo fate cadere!) 🙂

La vita nelle mani- Creocrea

Previous Post
Come decorare il proprio cofanetto con uno stile primaverile
Next Post
Riciclo Creativo- Come creare gioielli in acciaio?

18 Comments

  • Aprile 3, 2017 at 3:22 pm

    Anni fa lo usavo tanto. Ora preferisco la pasta di sale o di mais. Ma grazie per gli utili consigli.
    Un abbraccio
    Maria

    Reply
    • Aprile 3, 2017 at 3:25 pm
      veronicasabatino

      Grazie io invece sono passata dalla pasta di sale al Das! Ehehe… Per il momento lo sto adorando! Poi io vado a periodi mi piace sempre scoprire e provare materiali nuovi nelle creazioni! Tu come ti trovi con la pasta di sale? A presto Creocrea

      Reply
  • Aprile 4, 2017 at 11:41 pm
    Francesca

    Grazie per i consigli, forse non ci crederai, ma proprio oggi abbiamo realizzato a scuola un vaso greco, il Kylix, con il DAS.
    Prima di utilizzare il Das mi sono un po’ documentata e devo dire che mi sono trovata molto bene, i bimbi si sono divertiti, non sporca molto ed è facile da modellare.Adesso sta asciugando, spero che non screpoli con l’asciugatura.Grazie mille!
    Francesca

    Reply
    • Novembre 9, 2018 at 2:28 pm
      Ylenia

      Per evitare che si formino crepe cosa devo fare? Ho provato a mescolare un pezzo di das con il colore a tempera ma non viene uniforme

      Reply
      • Novembre 9, 2018 at 11:00 pm
        veronicasabatino

        Ciao Ylenia per prima cosa, importante da sapere, é che il das è formato principalmente da acqua quindi deve essere lavorato velocemente, puoi metterci anche molto tempo nel fare la creazione ma, l’importante è tenerlo sempre “in movimento” cioè non puoi tenere un pezzo di das fermo per 5-10 minuti all’aria, altrimenti in quel caso, si screpola. Per quanto riguarda il colore uniscilo subito all’inizio dell’impasto in modo tale che quando andrai ad impastare si amalgamerà il tutto, se il colore risulta ancora poco uniforme aggiungi qualche goccia d’acqua al colore scelto, prima di unirlo al Das, mi raccomando per questa operazione usa dei guanti in lattine per non macchiarti le dita! Spero di esserti stata d’aiuto!! Ciao Creocrea

  • Marzo 12, 2019 at 12:20 am
    Sandra

    Una domanda: è possibile allungare il das con acqua per renderlo liquido e colarlo come se fosse gesso?

    Reply
    • Marzo 12, 2019 at 10:00 am
      veronicasabatino

      Ciao Sandra, purtroppo te lo sconsiglio perché avrai problemi nell’asciugatura e nell’assemblaggio della tua creazione! Ti consiglio di usare il das in polvere per creare oggetti uguale al gesso! Puoi acquistarlo anche su amazon ti lascio il link: https://www.amazon.it/DAS-6883-00-polvere-modellaggio/dp/B003HIDB1C
      Spero di esserti stata d’aiuto!! A presto, buona giornata

      Reply
  • Aprile 16, 2020 at 3:04 pm
    Sara

    Ciao! Ho una domanda riguardo alla resistenza nel tempo del Das…un anno fa ho preso un’impronta con il das per tenerla come ricordo ma sono preoccupata che con il passare del tempo si rovini, si screpoli o si deformi (questo dubbio mi è sorto completamente a caso quindi non è detto che possa accadereXD). In caso riesci a darmi qualche consiglio per far sì che il das non si rovini e che il ricordo resti? Adesso la sto tenendo in un armadietto ma ho pensato di prendere una piccola teca e tenerla dentro…che ne pensi? non vorrei dipingerla ma lasciarla completamente naturale! Grazie

    Reply
    • Aprile 16, 2020 at 4:15 pm
      veronicasabatino

      Ciao Sara, il Das è un materiale molto indicato per ricreare impronte! Hai fatto bene a tenere la tua creazione in un luogo chiuso perché uno delle cose che può rovinarla è la polvere che depositandosi sulla creazione,a lungo andare rischi che l’impronta non si veda più, quindi ottima idea quella della teca, ti consiglio solo di non tenerla vicino ad una finestra dove batte il sole, ma piuttosto in un posto più ombreggiato! Spero di esserti stata utile, se hai altre domande rimango a disposizione!
      Veronica

      Reply
  • Aprile 16, 2020 at 4:38 pm
    Sara

    Grazie mille veronica, super gentile. Appena la situazione lo permetterà, correró a prendere la teca XD. Invece riguardo la possibilità di screpolarsi/deformarsi?? Puó accadere? Oppure una volta asciutta rimane invariata?
    Grazie ancora

    Reply
    • Aprile 16, 2020 at 4:43 pm
      veronicasabatino

      Eh purtroppo in questo periodo siamo tutti a casa, ma al tempo stesso possiamo passare le giornate a creare tante belle cose! per quando riguarda il deformarsi è impossibile, ma si può screpolare se rimane per tanto tempo vicino a delle fonti di calore, per quello ti ho consigliato di tenere la tua creazione lontano dai raggi uv o da fonti di calore, così facendo non ci saranno rischi! grazie a te!

      Reply
  • Aprile 16, 2020 at 5:48 pm
    Sara

    Ok perfetto, capito! Quindi lo lascio all’interno del mobile così non ci sono problemi con le fonti di calore…ultimo dubbio…il das con l’impronta, una volta asciutto, non ha più bisogno di aria, giusto??quindi posso metterlo all’interno della teca e lasciarlo dentro senza doverla aprire?
    Grazie!

    Reply
    • Aprile 16, 2020 at 5:55 pm
      veronicasabatino

      Il Das una volta indurito non ha più bisogno dell’aria diventa come una pietra, quindi puoi lasciare la tua impronta nella teca senza aprirla! Così potrai conservarla a lungo! 🙂

      Reply
  • Luglio 30, 2020 at 3:17 pm
    Luisa

    Ciao, ma che tipo di colore posso miscelare al das? Tempere, acrilici o altro?
    Grazie!

    Reply
    • Luglio 31, 2020 at 10:57 am
      veronicasabatino

      Ciao Luisa per colorare il Das ti consiglio di usare le tempere, per un risultato omogeneo ed un colore uniforme unisci il colore ad un pezzo di Das e poi impastalo fino al suo assorbimento, e dopo potrai creare il tuo oggetto! Spero di esserti stata utile, buon lavoro!

      Reply
  • Luglio 31, 2020 at 12:19 pm
    Luisa

    Grazie mille!

    Reply
  • Novembre 17, 2020 at 1:30 pm
    Stefania

    Ciao! Vorrei incollare delle cose di das ad altro materiale. Mi co viene farlo quando è morbido o meglio se secco?
    Grazie mille!
    Stefania

    Reply
    • Novembre 17, 2020 at 1:45 pm
      veronicasabatino

      Ciao Stefania, che materiale vuoi aggiungere al das? Secondo me ti conviene aggiungerlo dopo aver asciugato il das con della colla, anche perché se poi l’oggetto che vuoi aggiungere è pesante o troppo sporgente rischi che si stacchi dal das prima che si asciughi! Fammi sapere com’è andata, se vuoi condividi nei commenti anche una foto della tua creazione!!! Ciao!

      Reply

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chat
Invia via WhatsApp