Non perderti la ricetta per ricreare al meglio i tuoi sali da bagno.

Oggi voglio parlarvi di una creazione cosmetica alla portata di tutti, sia per donne che per uomini.

Sei curioso? Sto parlando dei  sali da bagno a forma di palla, ho provato a ricrearli anch’io. Adoro trasformare il bagno in una spa, ogni tanto fa bene coccolarsi un po’, regalandosi del sano relax.

Ma bando alle ciance voglio condividere con te la mia ricetta!

Ci sono tante versioni online ma è difficile trovare la soluzione giusta fin quando non le hai provate in prima persona.

Partiamo con l’occorrente:

1 ciotola capiente

80 gr. di bicarbonato di sodio

120 gr di sale inglese (epsom salt- puoi trovare online Sale di Epsom, confezione da 1Kg)

100 gr di acido citrico (acquistabile online Acido Citrico 1Kg)

70 gr di maizena

3 cucchiai di olio di cocco (il dosaggio dipende dalla consistenza)

Colorante alimentare a scelta

Olio essenziale a piacere

Formine a piacere (tipo quelle che si usano per il ghiaccio con forme diverse) oppure puoi usare  le palle di plastica componibili , quelle che si usano per Natale per ricreare una perfetta palla.

Procedimento:

Prima di iniziare assicurati di non avere le mani bagnate, altrimenti la creazione non verrà.

  • Metti nella ciotola tutti gli ingredienti in polvere e mescola bene con le mani.
  • Aggiungi 3 cucchiai di olio di cocco mescola in modo continuo.
  • Adesso versa lentamente (perché altrimenti inizia a frizzare) il colorante alimentare che hai scelto. Non abusare con il colorante altrimenti rischi che nel momento in cui lo utilizzi ti tinge la pelle o la vasca.
  • Ora non resta che aggiungere l’olio essenziale che hai scelto e mescolare bene.

Mescola fin quando non vedi che il composto rimane compatto tra le mani e non si sbriciola. Nel caso si dovesse sbriciolare aggiungi altro olio di cocco fin quando non raggiungi la consistenza giusta. Metti il tutto nelle formine riempiendo bene e compattando il composto, altrimenti rischierà di rompersi nell’asciugatura.

Adesso metti le tue forme su un vassoio e lasciale in frigo per  1 ora. Altrimenti puoi lasciarle all’aria aperta per un giorno, coprendo le creazioni con un asciugamano asciutto.

Ecco ora sono pronte per essere confezionate e regalate. Può essere anche un’ottima idea regalo per la festa della mamma, che ci sarà a breve, bisogna portarsi avanti. 🙂

Non dimenticarti di iscriverti

La vita nelle mani- Creocrea