Ecco tre metodi su come fare la glassa con il Fimo!

Ci sono molte creazioni di dolcetti in fimo con quella bella glassa lucida, molto spesso al cioccolato.

Ma come si fa la glassa?

Primo metodo- Più utilizzato!

Uno degli elementi fondamentali per creare questa glassa è il Fimo Liquido! Puoi comprarlo nei negozi di belle arti o in negozio dove vendono il fimo.

Oltre al Fimo Liquid servono i colori. Ma quali colori si usano?

Puoi utilizzare:

  • un pezzettino di fimo soft  del colore che preferisci
  • colori per il vetro
  • pigmenti in polvere
  • pastelli secchi
  • gesso colorato (per un effetto più granuloso)

Insomma basta scegliere il tipo di colore e mescolarlo insieme al fimo liquid. La quantità dipende da quanta glassa devi fare. Consiglio sempre di mettere poco colore per volta, puoi sempre aggiungerne.

Mescola il fimo liquid con il colore aiutandoti con uno stuzzicadenti. Sconsiglio di toccarlo con le mani perché è molto appiccicoso.

Secondo metodo – Senza Fimo Liquid

Prendi  un pezzo di fimo soft del colore che preferisci. Rendilo morbido con le dita. Inserisci il pezzo di fimo nell’acqua (non ha importanza della temperatura dell’acqua).

Impasta fin quando il fimo non ti si appiccicherà alle dita. Questo può essere un’alternativa in mancanza del fimo liquid.

L’effetto non sarà come quello del primo metodo, la glassa risulterà più compatta e meno liquida, ideale se si vuole creare impacchi di glassa su cupcake.

Terzo metodo – Per quelli sfaticati! 🙂

Per coloro che non hanno voglia di fare tutta la procedura della glassa seguendo i due metodi precedenti, c’è una soluzione più comoda! In commercio esistono glasse già pronte nei tubetti comode da applicare sugli oggetti. Puoi comprarle semplicemente online: 5 matite effetto coulis 

Però c’è da dire che con questo metodo non si possono personalizzare il colore della glassa come vogliamo. In commercio ci sono i classici colori come fucsia, bianco e marrone.

Una volta rifinito l’oggetto con la glassa non resta che mettere in forno a 130°C per 30 minuti. Io abitualmente inserisco sia l’oggetto che la glassa in un unica infornata, senza cuocere prima l’oggetto e poi la glassa.

Foto: biscotto creato con il fimo soft con glassa alla ciliegia (fimo liquid).

Ricordati questi metodi, ti torneranno utili per realizzare la prossima creazione!!

Iscriviti qui sotto per non perderti i tutorial delle prossime creazioni!

La vita nelle mani- Creocrea