Come disegnare un gioiello su misura per te!

Oramai le vacanze sono finite ed è giunta l’ora di riprendere la routine! Nel periodo estivo ho progettato alcune bozze sulle nuove creazioni di bijoux in progetto per la stagione invernale. In questo articolo voglio spiegarti come progettare una tua idea di gioiello, disegnandolo! 🙂

Tutti sappiamo che i gioielli hanno un’origine molto antica. L’arte orafa all’epoca aveva un’importanza rara ma sopratutto riconosciuta, grazie all’abilità di creare manufatti di un certo valore.

Nei tempi antichi non avevano tutta l’attrezzatura elettronica e tecnologica,  per creare un disegno perfetto del gioiello, veniva il tutto realizzato su dei semplici fogli di carta per poi procedere alla realizzazione.

Ma allora vediamo da che parte iniziare per realizzare uno schizzo del nostro gioiello ideale!

Di sicuro bisogna avere una buona capacità nel disegno tridimensionale che ortogonale, per realizzare un gioiello vero e proprio da portare in un laboratorio artigianale.

Ma io parlo di una realizzazione alla portata di tutti, uno schizzo di gioiello per poi realizzarlo con il materiale che si desidera: fimo, stoffa, pelle etc…

Procedimento:

  • inizia ad identificare la forma del tuo gioiello (rotondo, quadrato, ovale)
  • inizia a disegnare la base del gioiello in questo modo ti sarà più facile dargli una tridimensionalità
  • seziona la parte superiore indicando bene il posizionamento della pietra o ritratto
  • disegna la parte superiore il più preciso possibile così che una volta che andrai a realizzarlo ( o commissionarlo) sarà ben chiara l’interpretazione finale.

Se vuoi puoi utilizzare delle semplici matite colorate per completare il tuo gioiello con pietre o oggetti colorati incastonate sopra!

Spero di esserti stata d’aiuto, lasciami un commento per sapere come deve essere il tuo gioiello ideale!!

Iscriviti per non perderti i miei prossimi articoli.

 

La vita nelle mani- Creocrea