Cos’è e come si realizzano oggetti creativi con la tecnica Tsumami Kanzashi

La tecnica Tsumami Kanzashi è una tecnica antichissima usata dagli giapponesi per decorare le acconciature per le Geishe.  All’epoca usavano questo tipo di acconciature con la tecnica Tsumami Kanzashi con la seta e poi personalizzarli con dei dipinti a mano. Attualmente invece vengono usate altre tipologie di stoffe come il raso. Questo genere di acconciature create con questa tecnica giapponese regalavano alle donne un tocco di eleganza e raffinatezza.

Come ogni cosa, con il passar degli anni, questa tecnica artistica è stata rivisitata ed adattata ai giorni nostri. Stavolta non solo più usata per le acconciature ma anche per bigiotteria, quadri e oggettistica.

Questa tecnica di creazione è semplice da realizzare! Consiste di ritagliare dei quadratini di stoffa di diverse misure, ritagliarli e piegarli dando la forma del petalo.  Successivamente passa il petalo su una fiamma di una candela o di un accendino in modo tale da far sciogliere la parte appuntita del tessuto per sigillare il petalo, aiutandoti con una piccola pinza piatta (tipo quelle delle sopracciglia).

Dopo di che con la colla a caldo si incollano tutti i fiori sull’oggetto da realizzare come adesso un fermaglio per capelli o un cerchietto. Per rifinire il tutto basta aggiungere delle perline al centro dei fiori per rendere il tutto ancora più armonioso, poi al resto basta la fantasia. 🙂

Ti lascio il video sottostante per vedere le diverse tipologie di petalo che si possono creare con questa tecnica giapponese!!

Ricordati di iscriverti per ricevere nuove informazioni artistiche! 🙂

La vita nelle mani- Creocrea