La tecnica Wire- Vediamo insieme di cosa si tratta e l’occorrente che serve!

La tecnica Wire, forse il nome non ti dice nulla, ma di sicuro avrai già visto questi oggetti in giro per i mercatini o nelle fiere! 😀

La tecnica Wire prende il nome dal termine inglese che si riferisce ad un filo di metallo! Con il passar del tempo lo strumento principale subisce un cambiamento ovvero,  dal filo in metallo si passa a quello di rame, per un semplice  fattore estetico, ovvero quello di non ossidarsi.

Questa tecnica consiste di creare oggetti con del semplice filo di rame intrecciato. Un metodo che richiede un po’ di pazienza e manualità.  Molto spesso vengono utilizzati ciondoli o perle per dare un tocco di personalità alla creazione.

Si possono creare orecchini, collane, anelli e non solo, si possono creare tantissimi oggetti come: piccoli alberelli di natale, porta bigiotteria, quadri; etc. Insomma basta avere tanta fantasia come sempre!!! 🙂

Per iniziare a realizzare oggetti con questa tecnica ti servono alcuni strumenti e materiali che puoi trovare nei negozi di hobbistica o fai da te.

Occorrente

Filo: l’elemento fondamentale per iniziare a creare il tuo oggetto.  Puoi prenderlo di metallo, bronzo, ottone, rame scegli il filo in base a quello che hai pensato di realizzare. Ovviamente ogni filo ha una consistenza diversa tra loro per alcuni dovrai mettere più forza nella lavorazione.  Per quanto riguarda lo spessore del filo, anche questo dipende da quello che andrai a realizzare, se dovrai creare degli oggetti con perline dovrai prendere un filo da 0,6 millimetri in modo tale che le perline entrino nel filo. Altrimenti se creerai un oggetto più grande usa un filo più resistente da 2 millimetri.

Strumenti
  • PINZE: uno strumento fondamentale per dar forma al metallo. Ne esistono di due tipi quello con la punta lunga e fine per fare gli occhielli o delle piegature di definizione, e quelle a punta tonda per realizzare spirali più ampi. Infine non possono mai mancare le tronchesine, che ti serviranno per tagliare il filo.
  • LIMA: utilizzata alla fine della creazione per limare le punte di filo tranciato con la tronchesine. In questo modo la tua creazione sarà liscia e sicura pronta per essere indossata.

                                 

Spero che questo articolo si stato esauriente per iniziare a realizzare tante creazioni con la Tecnica Wire, lasciami un commento per ulteriori informazioni! 🙂

La vita nelle mani- Creocrea