15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://www.creocrea.it 300 1
theme-sticky-logo-alt

Come creare un anello da un nocciolo di pesca!

3 Comments

Anello creato con il nocciolo di pesca – Un modo per indossare la natura!!!

Tempo fa avevo fatto un articolo dove citavo una creazione fatta da mio papà tantissimi anni fa, e a gran richiesta oggi voglio svelarvi il trucco su come realizzare un anello con il nocciolo di pesca !!!

“ Mentre ero a casa dei miei, un bel giorno scavando nel mio porta gioie che avevo da piccina, mi sono imbattuta in questo anello creato con il nocciolo di pesca da mio padre, che mi aveva regalato quand’ero piccolina, e allora quel giorno, con lo stesso entusiasmo che ho avuto anni addietro quando ricevetti l’anello, corsi da mio padre come una bambina mostrandogli la sua opera d’arte e da lì è partito il mio interrogatorio!!! ”

Per prima cosa bisogna procurarsi un nocciolo abbastanza grande e della forma piuttosto tondeggiante!

Lava per bene il nocciolo, eliminando i residui del frutto e lascialo ad essiccare al sole per almeno un giorno.

Dopodiché bisogna limare tutta la superficie del nocciolo per rimuovere gli eventuali “peletti” superflui, per renderlo liscio.

Grazie all’aiuto di una morsa, potrete tenere il nocciolo fermo e stabile per procede con il foro centrale dell’anello.

Con un trapano a punta sottile si inizia a forare al centro del nocciolo delicatamente, (in base alle dimensioni del nocciolo, si potrà creare una foro medio grande, ovviamente è un anello adatto a chi ha le dita affusolate o piccole, altrimenti allargando il foro si rischia che il nocciolo si rompi).

Con l’aiuto di una lima e della carta vetrata si completerà l’anello dandogli la forma più desiderata. Per concludere bisogna passare una pennellata di smalto per unghie lucido (top coat) per rendere il tutto ancora più chic!!! 🙂

Dopo averlo fatto asciugare per bene l’anello è pronto per essere indossato!!!!

Quante ne sapevano i nostri cari!!!!

P.S. Margherita questo articolo è per te, e per tutte quelle persone che avevano come parenti dei veri e propri artisti!!!

La vita nelle mani – Creocrea

 

Previous Post
Squishy- Il migliore antistress del mondo!
Next Post
Creazioni all’uncinetto per mamme e bambini!

3 Comments

  • Agosto 21, 2018 at 11:07 am
    Margherita

    Grazie infinite, proverò anche io e vedremo se ho ereditato la maestria del nonno!!
    Margherita

    Reply
  • Agosto 21, 2018 at 11:10 am
    Margherita

    Mi rimane solo un dubbio, devo usare il nocciolo intero o solo una delle due metà?

    Reply
    • Agosto 21, 2018 at 3:48 pm
      veronicasabatino

      Ciao Margherita, devi usare il nocciolo intero, ma ricorda, prima lavalo e fallo asciugare per bene così è più facile da intagliare!!!
      Per fare il foro gira il nocciolo dalla parte arrotondata (quella centrale), prima di procede con il trapano, con una lima o della carta vetrata cerca di appiattire un po’ la superficie in questo modo sarà più facile fare il foro. Con il trapano a punta sottile fai il foro per l’anello poi per allargare il buco in base alla dimensione del tuo dito aiutati con una lima e carta vetrata, così sarai più delicata e non si romperà!!! Se vuoi altre indicazioni non esitare a contattarmi!!! Buon lavoro!! 🙂

      Reply

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chat
Invia via WhatsApp